Forum del Linguist.Letterario-VIII ciclo
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

+3
BigLebowski
gaetanoesse
Flo'80
7 partecipanti

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  Flo'80 Dom Nov 23, 2008 7:12 pm

[quote="BigLebowski"]
Io ho la percezione che quello che si profila è un disastro. I tagli sono pesantissimi e temo che per noi insegnanti-non di ruolo significhino solo DISOCCUPAZIONE.

Purtroppo la penso anch'io così e credo che non ci sia proprio da essere ottimisti... magari per la 43 le cose saranno meno tragiche che per la 50 ma non c'è comunque da stare allegri...
Big, io sono già iscritta al Coordinamento da te segnalato ma grazie comunque per la pubblicazione del calendario delle iniziative... io purtroppo non avevo avuto il tempo di farlo...
Very Happy
Flo'80
Flo'80
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 60
Età : 42
Località : Iperuranio
Umore : ...cambierà tra un minuto...
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  katia Lun Nov 24, 2008 11:41 am

Dopo lungo tempo, riapro nuovamente le pagine di questo forum e resto basita.... di fronte alle disposizioni del vostro Ministro (scusatemi, mi dissocio What a Face )? No... ma di fronte al vostro atteggiamento per nulla arrendevole e sicuramente degno di lode.... Spesso sostengo che L'unione fa la forza, eppure devo ammettere che ultimamente ho assunto un atteggiamento disfattista . Mi preme specificare che, in parte, ciò è dovuto ai commenti che sento costantemente a scuola ...scuola che dovrebbbe essere il campo di battaglia, che dovrebbbe poter unire il corpo docente e schierarlo sullo stesso fronte... ma, no, colleghi, nulla di tutto questo.... Noto, con mio grande rammarico che circa l'80% dei docenti con cui ho avuto occasione di parlare (ricordo che sono in un istituto comprensivo, per cui l'organico della scuola primaria è molto numeroso) appoggia la riforma... (no... di quale riforma parliamo? Le divise a suola e il voto in condotta? Scusatemi, risulterò superficiale a commentare in tal senso... ma ...... CHI SSE NE FREGA?????), la 133 e, quindi, i tagli previsti. Molti di loro sostengono che sia necessaria la "razionalizzazione": ".... e sì... dobbiamo essere obiettivi ( allora facciamo la battuta stupida: "sì dobbiamo essere obiettivi, ma anche un po' finalità e competenze" ... CHIEDO VENIA! Rolling Eyes )... scusatemi... ma se non ci sono i fondi.... questi soldi che mancano dove li andiamo a cercare?" La mia risposta, spesso scontata("NELLE TASCHE DEI POLITICI "), non determina nessuna reazione di fondo.... sembra una frase lanciata là, così, tanto per fare conversazione.... Immagino le loro considerazioni al riguardo:"una giovane precaria... tzè... che ne saprà lei di come va il mondo e di come funziona il sistema scolastico?" Certo, sono tante le cose che ancora non conosco, ma... è proprio questo quello che si nota.... la mancanza di consapevolezza, la mancanza di linee-guida (scusate il termine didattico) che realmente possano favorire la coesione all'interno di un gruppo di "pari"....
I sindacati.... credo che non svolgano al meglio il loro lavoro, ma..... lungi da me l'idea di volere addossare ad altri (che comunque, bene o male, si fanno sentire) la responsabilità di quello che sta succedendo, mi sento pienamente parte in causa nel decretare la "sconfitta" (o quasi) del personale scolastico.
Ogni rivoluzione presuppone coscienza.... da qui dovrebbe scaturire....ma credo che, ormai, tutto ciò che è radicato nella mente degli italiani (qualunque sia la "classe" di appartenenza) sia di forma passiva... si subisce... perchè non se ne può fare a meno, perchè non ci sono alternative, non ci sono soluzioni... e allora, non aspettiamoci niente.
Ad oggi, sono molte le cose che mi scandalizzano e che mi conducono a sperare in un miglioramento o nella possibilità di riscatto.... è pur vero, che (e questo mi terrorizza) riguardo al nostro lavoro, non vedo neanche lontanamente un segno di riuscita.... mi sento spenta... sento di essere in balìa degi eventi.... non credo in un miglioramento... almeno non per ora....
Colleghi.. sinceramente... ci sono soluzioni?
All Gelmini, ma a monte a Tremonti e a Berlusconi, non gliene frega niente di noi e delle nostre proteste....è questo il vero dato oggettivo di tutta la situazione!
katia
katia
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 99
Età : 42
Data d'iscrizione : 30.03.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  Flo'80 Lun Nov 24, 2008 8:15 pm

Mi avevi anticipato al telefono il contenuto del tuo intervento dicendoti sicura che non l'avrei gradito.... e invece lo capisco e, in gran parte, lo condivido... il tuo non è disfattismo, non è quell'aprioristico "è inutile allarmarsi così... è inutile agitarsi tanto" che mi dà terribilmente sui nervi e che, purtroppo, mi sento ripetere da più parti... il tuo è lo scoramento di chi si vede un nano non "sulle spalle" ma sotto i piedi dei giganti... è la consapevolezza di dover fare qualcosa ma allo stesso tempo la constatazione di essere troppo sola perchè questo qualcosa incida minimamente sulle "magnifiche sorti e progressive" del sistema entro i cui gangli ci troviamo incastrati... Nonostante questo, credo che sia indispensabile continuare a tenere duro perchè lo dobbiamo a noi stessi e al nostro futuro... Very Happy
Flo'80
Flo'80
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 60
Età : 42
Località : Iperuranio
Umore : ...cambierà tra un minuto...
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  memole Lun Nov 24, 2008 9:27 pm

Dunque...
...personalmente mi sento vicina alle posizioni di Catia (mica si era capito?!)...
...però sui numeri, Big, ero un po' ironica...magari fossero solo 338 le supplenze in meno per l'anno prossimo alla scuola media! Lavoreremmo lo stesso...se la matematica non è un'opinione e le 338 supplenze non si concentrassero tutte nella 43 (dato improbabile...) potremmo salvarci...sul "come" siano nati questi dati potremmo passare notti intere a discutere, invece...posso dire onestamente come la penso?
Penso che questa riforma sia puramente finanziaria (e ho scoperto l'acqua calda...!) e per questo con la scuola con cui abbiamo a che fare noi tutti i giorni non abbia quasi nulla da dividere...solo da sottrarre...
Penso però anche che certi sindacati, associazioni, partiti, etc...facciano un pochetto di terrorismo sulla nostra pelle e che i conti si tirano solo alla fine...io non comincio a piangere adesso...attendo il prossimo ottobre...leggi un documento scritto da destra e ti dice una cosa...ne leggi uno scritto da sinistra e ti dice l'opposto...io sono confusa...verità assolute non ne ho...e credo che nessuno possa averne...perchè i dati sono confusi...tagli di qua...tagli di là...classi più penalizzate di altre ce ne sono e parliamoci chiaro: in questo gran casino ognuno guarda al proprio! Chi sta pensando ai poveri colleghi di lingua francese e tecnologia? Boh...la classe di lettere alla scuola media non mi pare che vivrà periodi disastrosi...va bene: innalzamento del numero di alunni per classe, 18 ore su due classi senza le 3 ore a disposizione...quanto potrà incidere? Incrociamo e dita perchè tanto più di questo non possiamo!
Non voglio passare per ottimista...è solo che non voglio mettere il carro davanti ai buoi...anche quest'anno ci sono stati numeri da paura rispetto agli scorsi anni...non li riporto per non girare il coltello nella piaga dei colleghi della 50, che sono poi quelli che davvero hanno più che validi motivi per inverire contro non so chi...!
Continuerò a fare ciò che si deve per protestare contro una politica che non condivido...ma sempre consapevole che le cifre non cambieranno! Solo per "dire la mia"...
memole
memole
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 02.04.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  gaetanoesse Mar Nov 25, 2008 12:11 am

Cara Memole,
io ti auguro, vi auguro e ci auguro VIVAMENTE che i numeri non siano catastrofici allo stesso modo per tutti. Ma, al di là di più o meno attendibili proeizioni e dati della Cgil o di altri sindacati rimane il fatto che i tagli ci sono. E si avvertiranno. Inutile negarselo. E' chiaro che avremo dati attendibili nei prossimi mesi. Ma l'inzio si è già visto... Vorrei rammentarvi che solo nella 43 le cattedre disponibili quest'anno erano meno della metà dell'anno scorso già in prima convocazione. Se non è un dato questo... Con il decreto questa situazione sarà elevata alla "n" potenza... E' chiaro che la 43 è rimasta "a galla" per via dei grossi numeri che ha sempre avuto, ma sono previsti migliaia di posti in meno... E' un fatto. Devono tagliare per "recuperare" soldi. Così dicono, quindi non credo si possa essere ottimisti.
Inoltre, considerate che da agosto prossimo il VII caricherà il punteggio (giustamente) e che il IX entrerà (giustamente) a pari titolo in graduatoria. Ciò vuol dire, presumibilmente, almeno altre 100 persone in più in graduatoria. MA, con tutti i posti in meno del caso! fate quattro conti...
Sul disfattismo, mi spiace, ma non lo condivido. Anzi, non lo tollero. L'Università è riuscita (si poteva e si potrebbe fare molto, molto, molto di più...) quantomeno a rallentare lo scellerato piano della ministrA... La scuola? NO! Anzi...
Io non sono disfattista per nulla. E non voglio arrendermi a un "piegati perché arriva la piena" come un giunco. Ritengo, anzi, che i mali che ci affliggono ce li meritiamo poprio finché permarrà questo inane stato di inebetimento generale. Persone che accettano passivamente quello che capita loro sono esattamente degne di quello che capita loro. "TESTA CA 'UN PARRA SI CHIAMA CUCUZZA!" o no?
gaetanoesse
gaetanoesse
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 102
Età : 46
Umore : Tendente all'ottimismo
Data d'iscrizione : 26.03.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  Flo'80 Mar Nov 25, 2008 7:04 pm

gaetanoesse ha scritto:"TESTA CA 'UN PARRA SI CHIAMA CUCUZZA!" o no?

ASSOLUTAMENTE SI'!!!
Flo'80
Flo'80
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 60
Età : 42
Località : Iperuranio
Umore : ...cambierà tra un minuto...
Data d'iscrizione : 31.03.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  BigLebowski Mar Nov 25, 2008 9:59 pm

Cari forummiani...

Sono appena tornato dalla lezione del corso di sostegno...
vorrei riportarvi, come argomento di riflessione, una battuta di uno dei docenti del corso.
E' un insegnate specializzato nel sostegno ed è di ruolo da diversi anni.
A lezione ad un certo punto si è parlato delle possibili ricadute della legge 133 sulla scuola del domani.
Qualche battuta ha fatto rilevare che i precari saranno fuori da quella scuola e lui ha candidamente risposto:
"colpa vostra... dovreste farvi sentire di più... siete troppo assenti... se non vi fate sentire non vi faranno entrare mai... nemmeno pagando (con riferimento alle cospicue tasse che andremo a pagare come corsisti e quelle, ancor più salate, già pagate come sissini). Insieme ai miei colleghi sono entrato di ruolo andandomi ad incatenare davanti al provveditorato".
Ha poi riferito i problemi che impedivano, quell'anno, l'immissione in ruolo di una ventina di specializzati nel sostegno.

Un dato di fatto è che dopo lo sciopero del 30 si sono messi in atto alcuni cambiamenti nei disegni del governo per la scuola... magari minimi, ma senza quelle proteste non avremmo visto nemmeno quelli.
Di fatto però quello che ci riguarda più direttamente come precari non è cambiato di una virgola... non ancora purtroppo.
BigLebowski
BigLebowski
Moderatore VIP
Moderatore VIP

Numero di messaggi : 207
Località : Nomade
Umore : molti alti e pochi bassi
Data d'iscrizione : 26.03.08

http://www.beppegrillo.it

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  Fily Mar Nov 25, 2008 11:34 pm

Ragazzi... c'è poco da dire...
E' vero: se succede tutto questo è pure colpa nostra che ci rassegniamo passivamente a tutto quello che sta succedendo e anche col semplice silenzio abbassiamo la testa...
Di 'sto passo l'anno prossimo piangeremo tutti le conseguenze dell'incapacità di farci sentire adeguatamente oggi
Fily
Fily
Assiduo frequentatore
Assiduo frequentatore

Numero di messaggi : 155
Età : 43
Località : Instabile
Umore : Sereno-variabile
Data d'iscrizione : 02.04.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  memole Mer Nov 26, 2008 10:00 pm

gaetanoesse ha scritto:Cara Memole,
(...) al di là di più o meno attendibili proeizioni e dati della Cgil o di altri sindacati rimane il fatto che i tagli ci sono. E si avvertiranno. Inutile negarselo. E' chiaro che avremo dati attendibili nei prossimi mesi. Ma l'inzio si è già visto... Vorrei rammentarvi che solo nella 43 le cattedre disponibili quest'anno erano meno della metà dell'anno scorso già in prima convocazione. Se non è un dato questo... (...)
Sul disfattismo, mi spiace, ma non lo condivido. Anzi, non lo tollero. L'Università è riuscita (si poteva e si potrebbe fare molto, molto, molto di più...) quantomeno a rallentare lo scellerato piano della ministrA... La scuola? NO! Anzi...

Gaetano...probabilmente mi sono spiegata malissimo: non ho mai negato queste cose, anzi! In altri interventi e anche alla fine del mio precedente post scrivo proprio che quei famosi numeri non li riporto apposta per non infierire! Ma il punto non è questo: sul fatto che anche noi che quest'anno stiamo lavorando per l'anno prossimo siamo a casa ci troviamo tutti d'accordo...
Qui ti rispondo che mi dispiace ma proprio non riesco a cambiare idea...un po' mi conosci e sai che non sono persona arrendevole. Il mio atteggiamento in proposito (che non definirei neanche disfattista) è esito di una serie di amare riflessioni che mi portano a pensare che ogni sforzo possibile, fatto adesso e nel modo proposto, sarà vano per svariati motivi...esempio: non ho trovato giusto perdere non so quanto denaro per lo sciopero del 30 ottobre (al quale peraltro ho aderito solo per una questione di principio nonostante non condividessi la scelta della data) e sai perchè? Che senso ha avuto scioperare il giorno successivo a quello in cui il decreto è stato approvato? Non avrebbe avuto più senso non avviare le attività didattiche? Lì avrei rinunciato a tutto lo stipendio del mese, ma figurati...proposta inaccettabile! Quindi, perdonami, ma resto della mia idea...quattro manifestazioni e due scioperi non cambieranno le cose...il piano sull'Università ha subito un rallentamento perchè chi ha occupato l'ha fatto prima, non dopo! Di occupazione nelle scuole dell'obbligo non si può neanche parlare e non si può nominare neanche l'autogestione, fidati...togliendo di conto il fatto che poi con gli alunni chi rimane?! A scuola loro, i piccoli, devono andare! Il dialogo, in quel Parlamento è utopia...si dialoga prima, non dopo! Ma credo che di dialogo non abbia mai parlato nessuno...c'è chi a scuola, poi, la riforma la condivide anche, quindi...il quadro è variegato e complesso...
Disfattismo è parola che semplifica, Gaetano...rassegnazione anche...comprendo perfettamente tutta la tua rabbia anche se più che arrabbiata io sono terrorizzata...mai come adesso ho paura del futuro...e so bene che le tue parole sono quanto di più generale potessi dire...volevo solo dirti che il disfattismo che avverti forse è più paura che altro...
memole
memole
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 21
Data d'iscrizione : 02.04.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  BigLebowski Dom Nov 30, 2008 9:05 pm

Ieri pomeriggio (Sabato 29 c.m.) ho brevemente partecipato al corteo di noi docenti precari organizzato dal coordinamento docenti di Palermo. E' stata una manifestazione poco nutrita ma, credo, efficace nel ricordare ancora cosa sta succedendo alla scuola pubblica italiana in ragione dei tagli previsti dalla legge 133.

Riporto nel nostro forum alcune osservazioni, che condivido pienamente, fatte da una delle organizzatrici della manifestazione.

"Ieri è stato un giorno importante per la protesta e per Palermo, che è
stata inserita fra le città che continuano la lotta per la difesa
della scuola pubblica statale, quindi contro le leggi e i regolamenti
attuativi che vogliono distruggerla:

http://www.agi.it/palermo/notizie/200811290809-cro-rt11001-art.html

http://www.bambinicoraggiosi.com/?q=node/574

E' stato un giorno importante per il coordinamento dei docenti delle
scuole di Palermo, che è stato citato nell'articolo del corriere della
sera.
Prego tutti quelli che hanno trovato altri link ad articoli o video
che parlano della manifestazione di condividerli con tutto il gruppo.

L'impegno di chi c'è stato non è stato sminuito da chi non c'è stato.
Un grazie immenso va quindi a tutti quelli che hanno offerto il loro
impegno per la faticosa organizzazione della manifestazione e il loro
tempo per essere presenti al corteo.

Non dimentichiamo che la protesta continua, sia da parte della scuola
che da parte dell'Università, altre giornate (e notti) di protesta
sono state organizzate.

Non dimentichiamo l'importante appuntamento dello sciopero del 12
dicembre.

Maria"

PS
è stato un grande piacere incontrare in Piazza il mitico Maestro Yoda... milite pluridecorato e soldato instancabile
Wink
BigLebowski
BigLebowski
Moderatore VIP
Moderatore VIP

Numero di messaggi : 207
Località : Nomade
Umore : molti alti e pochi bassi
Data d'iscrizione : 26.03.08

http://www.beppegrillo.it

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  BigLebowski Dom Nov 30, 2008 9:25 pm

Notizia ripresa da un blog di docenti di Siracusa che mi hanno segnalato alcune colleghe che frequentano con me il corso di specializzazione per il sostegno:

"sabato 22 novembre 2008
La Regione Sicilia ricorre alla Corte Costituzionale contro i tagli della Gelmini-Tremonti

Ieri la giunta regionale siciliana ha votato all'unanimità la decisione di ricorrere alla Corte Costituzionale contro la "riforma" Gelmini-Tremonti e i tagli da essa previsti. L'ufficio Legislativo e Legale della Regione Sicilia ha dato parere favorevole al ricorso. L'Assessore alla Pubblica Istruzione Antonello Antinoro ha affermato che "la Sicilia paga un prezzo troppo alto" e che la riforma non tiene conto delle peculiarità geografiche e dei problemi di viabilità presenti in Sicilia. "Siamo contro le riforme del Governo nazionale che vogliono indebolire la Sicilia e lavoriamo, invece," ha sottolineato Antinoro, "per fare crescere la nostra regione".
Una presa di posizione forse tardiva e sotto la spinta delle proteste scatenatesi in tutta la Sicilia contro i tagli, meglio sarebbe stato se l'MPA del Presidente Lombardo avesse dato un segnale forte non votando la fiducia al Governo sulla conversione in legge del decreto Gelmini, ma...meglio tardi che mai!"

Anche questa è una conseguenza delle lunghe ore di sit-in davanti al palazzo della Regione e delle voci di protesta che non si sono fermate.

questo è il link al blog dei siracusani

http://www.cossir.blogspot.com/
BigLebowski
BigLebowski
Moderatore VIP
Moderatore VIP

Numero di messaggi : 207
Località : Nomade
Umore : molti alti e pochi bassi
Data d'iscrizione : 26.03.08

http://www.beppegrillo.it

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  maestro yoda Lun Dic 01, 2008 12:59 pm

Lebbò, sei sempre un signore.
maestro yoda
maestro yoda
Anziano
Anziano

Numero di messaggi : 12
Data d'iscrizione : 04.04.08

Torna in alto Andare in basso

REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI - Pagina 2 Empty Re: REFERENDUM ABROGATIVO DECRETO GELMINI

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.